Cracovia judaica sinagoga di remuh

Chi, durante un cenno nel paese di una zona residenziale così affascinante, che è Cracovia, intende vedere l'originale Judaica, dovrebbe obbligatoriamente guardare al quartiere Kazimierz. Vicino alla seconda rissa internazionale, come il pertinente cortile dell'insediamento ebraico, sta attualmente abbracciando i globetrotter con preziosi souvenir del gruppo ebraico di Cracovia. Durante il vagabondo nel suo paese, vale la pena vedere il ruggito di deliziosi edifici, almeno allora le sinagoghe sono felici della concentrazione più conveniente di visitatori. La sinagoga di Remuh si trova nel gruppo dei più importanti, uno dei più importanti pezzi d'antiquariato, che a quanto pare ci abbaglia con Cracovia nel circolo di Kazimierz. Perché la sinagoga di Remuh è uno sfondo valido? Perché nella storia della popolazione ebraica di Cracovia ha vinto un dannatamente importante contributo. Intitolato per la glorificazione di Moses Isserles (Rabbi Moshe, specifico come Remuh, rispettato esaltato e geniale, esiste un luogo in cui il rispetto viene costantemente degradato. L'attuale sinagoga può essere sincronizzata con un quartiere incredibilmente popolare. Da un lato, è toccato dall'arteria panoramica - l'obiettivo più importante sulla mappa ebraica di Kazimierz, tra gli altri - il cimitero di Remuh, dove si può osservare una folla di grandi matzevot di un virtuoso assoluto e un vecchio numero.