Letteratura sulla produzione di cioccolato

Il cioccolato è la solitudine delle prelibatezze più visibili. Trova una varietà di usi in cucina, è raccomandato nella sua capacità. In quasi tutti i negozi è possibile acquistare prodotti al cioccolato in varie forme. Il cioccolato al latte è ottimo anche quando è pesante.La produzione di cioccolato è un processo piuttosto complicato. Il primo stato della sua consegna è la pulizia delle fave di cacao dalle bucce. Quindi il grano dipende dal trattamento termico, durante il quale viene rilasciato dai batteri. Il prossimo passo è sottoporre il kernel arrosto alla cosiddetta granigliatura, ovvero alla rottura. Il pasto è macinato e l'effetto di questo meccanismo si traduce in una massa di cacao. Quindi i fattori vengono opportunamente dosati, in relazione a quale prodotto viene scelto per ottenere. La polpa viene frantumata bene in un processo automatico. Dopo aver inserito questi processi, contiene una funzione libera menzionata in una polvere. È soggetto a processi di conching. Per la lavorazione del cioccolato è necessario utilizzare macchine appropriate. Per il taglio della massa di cacao sono raccomandati mulini a due e cinque rulli. Le macchine chiamate coni sono utilizzate per la prima fase della produzione di cioccolato. Anche i processi di conching avvengono a secco e ad umido. Il processo di conching a secco è il primo stadio nella produzione di cioccolato. La fase finale della produzione viene eseguita in un piatto chiamato un temperamatite. Lavorare con esso conta sulla scomposizione del grasso di cacao nelle dimensioni più piccole dei cristalli. Grazie a questo, il cioccolato ottiene il suo sapore e la sua lucentezza individuale.